Perchè

Perchè aprire un blog dedicato ai laureati in lettere e filosofia? Di blog che parlano di lavoro ce ne sono molti ormai e la scelta, quindi, potrebbe anche non risultare così originale. Tuttavia, avendo sperimentato in prima persona l’alone di negatività che la società getta addosso a chi studia e poi si laurea in lettere/filosofia/storia/arte etc., ci sembra che un luogo virtuale di questo tipo possa ancora avere un perchè. Bistrattati e ampiamente sottovalutati (sia on-line che off-line) i laureati in discipline umanistiche hanno infatti un potenziale enorme in un paese amato in tutto il mondo proprio per la grande impronta culturale che è riuscito a darsi nei secoli.

Quello che ci frena, a nostro modesto avviso, è proprio l’alone di negatività che il senso comune ci getta addosso, spesso senza nemmeno sapere perchè lo fa. “Ti sei iscritto a lettere? E dopo che fai?” si sentì dire uno studente universitario dalla propria professoressa di lettere delle medie. E’ questo il paradosso che non ci piace e che auto-alimentiamo noi stessi, magari crescendo e, purtroppo, invecchiando. Insomma, occorre mostrare innanzitutto a noi stessi che con le lauree umanistiche si riesce a lavorare anche in Italia. Non è facile, certo, ma non è nemmeno impossibile a patto che il nostro approccio sia, innanzitutto, positivo. Non è facile nemmeno questo, certo, ma è l’unica arma che abbiamo in mano oltre alla nostra laurea.

Per concludere: un blog che mostri innanzitutto a noi stessi che le possibilità lavorative esistono è necessario oggi più che mai. Perchè lavorare con una laurea in lettere è possibile!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *